LA PRIMA VOLTA. . .

Donare il sangue è una cosa molto particolare, che ti coinvolge profondamente, e la prima volta capita di avere dei timori, ma svaniscono appena si viene accolti dal medico prima e dalle gentilissime infermiere poi.
La cosa bella, la cosa veramente bella... è la soddisfazione quando hai finito, di pensare che qualcuno grazie a te potrà sorridere ancora!

Se vuoi provare questa meravigliosa esperienza non hai che da recarti in un centro raccolta, se vuoi possiamo farlo insieme.

Quando ti rechi al centro raccolta la prima volta, cosa succede?

Viene effettuato un semplice prelievo di sangue per escludere la positività degli indicatori di malattie trasmissibili con il sangue (es. Aids, epatite B e C, sifilide) e sostenuto un colloquio con il medico, durante il quale si possono ricevere tutte le informazioni e approfondire eventuali dubbi o curiosità.

Solo successivamente, se i risultati di questo prelievo sono negativi, si può iniziare l'attività di donazione vera e propria.

Per il prelievo e la visita di idoneità contattare uno dei centri raccolta pubblici del territorio (CLICCA QUI) e fissare un  appuntamento. 

Cos'è necessario?

Portare con sé tessera sanitaria e documento d’identità, si consiglia una colazione leggera (thè/caffè/frutta),evitando latte e cibi pesanti.

Per iscriversi a FIDAS-PADOVA basterà barrare la casella FIDAS sul modulo per la scelta dell’associazione che ti sarà rilasciato dal personale di segreteria del centro raccolta, al momento dell’accettazione. Non è obbligatorio ma è possibile anche indicare la sezione territoriale FIDAS Padova alla quale essere assegnati, se tale scelta non viene indicata, sarete aggregati d'ufficio alla sezione più vicina al luogo di residenza.

Prenota la tua donazione